RAI3: PASSATO E PRESENTE

L'inquisizione e l'eresia dei Catari

04/01/2018 - 13:15

L’Inquisizione nasce per volontà della Chiesa nel periodo medievale, quando i Catari, che predicano la necessità di un ritorno alla carità evangelica, si scagliano contro l’opulenza del clero e il potere temporale del Papa. Per reprimere e contrastare i movimenti eretici che a partire dal XII secolo si diffondono in Europa vengono istituiti vari tribunali inquisitori, risultato di  complessi intrecci fra governanti e inquisitori. Un periodo che il professor Franco Cardini rilegge con Paolo Mieli a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda giovedì 4 gennaio alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. Nel 1478 è la Corona di Spagna a istituire un altro Tribunale molto gerarchizzato  per colpire non solo gli eretici ma anche altri categorie di peccatori. Ci sono fasi più o meno cruente dell’Inquisizione, ma sulla sua storia aleggiano molte leggende nere.