RAI1: PETROLIO, LA RICERCA CONTINUA

"Che tempo fa"

22/06/2017 - 23:20

Sapere in anticipo se farà bello o cattivo tempo è una delle ansie che da sempre coinvolge e appassiona tutti noi. Ma oggi prevedere se ci sarà sole o pioggia è diventato ancora più difficile. Caldo torrido, piogge improvvise, bombe d’acqua, trombe d’aria: fenomeni che sono sotto gli occhi di tutti e che spesso colgono impreparati. Accanto a quelle ambientali, le conseguenze economiche di tutto questo sono sempre più evidenti e la sfida “per” il clima che verrà è considerata la più grande di sempre.
Petrolio, il programma di approfondimento di Rai1, giovedì 22 giugno alle 23.20, proporrà una puntata dedicata al tempo e alle sue mutazioni e lo farà con un inviato d’eccezione, Leonardo Di Caprio. L’attore americano compie un viaggio nei quattro angoli della terra maggiormente colpiti dagli effetti del riscaldamento globale. Dallo scioglimento dei ghiacciai del Polo Nord, all’innalzamento del mare a Miami passando per la deforestazione in Indonesia che minaccia i “polmoni del mondo” fino alla Cina, il paese più inquinante al mondo, dove però qualcosa sta cambiando’ anche l’Italia non sfugge ai mutamenti. Già all’inizio di questa estate siccità, erosione costiera, fenomeni estremi come incendi e inondazioni, hanno riempito le pagine dei giornali. Una situazione drammatica che stiamo già pagando a caro prezzo. Riusciremo a uscire da questa situazione? Riusciremo a consegnare ai nostri figli un mondo ancora vivibile senza doverci vergognare per quello che stiamo facendo? La risposta è giovedì sera a Petrolio.