RAI STORIA: AFRICA E LIBERTÀ

Congo, la ricchezza dei dannati

13/09/2017 - 22:30

Il Congo, uno dei paesi più poveri al mondo, è in realtà il più ricco in assoluto delle risorse necessarie alla micro elettronica. La cassiterite ed il coltan, metalli leggerissimi e dalla incredibile conduttività, sono indispensabili alla costruzione di componenti, ad esempio, per la telefonia cellulare. “Africa e Libertà”, in onda mercoledì 13 settembre alle 22.30 su Rai Storia, si incentra quasi esclusivamente sul servizio integrale - tratto da Report - dal titolo "Furto di stato". Chi sfrutta il business dei metalli, che di fatto arricchirebbe il paese? Il condizionale, purtroppo, è d'obbligo. Il programma di Milena Gabbanelli indaga su questo mercato illegale che dissangua il Congo e l'africanista Marcella Emiliani apre, all'interno dell'inchiesta, alcune "finestre" indispensabili alla comprensione e all'inquadramento della intricatissima situazione interna del paese.