RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 3 GENNAIO

Il film di Rai1 "Torno indietro e cambio vita" domina prime time. A reti Rai prima serata e intera giornata

04/01/2019 - 10:12

Ottimi ascolti in prima serata su Rai1 per il film  "Torno indietro e cambio vita", interpretato da Raoul Bova e Ricky Menphis, che ha dominato la prima serata televisiva di ieri, giovedì 3 gennaio, con 4 milioni 11 mila spettatori e uno share del 16.7.
Su Rai2  il film "La memoria del cuore" con  Rachel McAdams e Channing Tatum ha ottenuto 1 milione e 554 mila spettatori e uno share del 6.3. Su Rai3, infine, un altro film di avventura, "Lo straordinario viaggio di TS Spivet", è stato seguito da 1 milione 548 mila spettatori, pari ad uno share del 6.4.

Nel preserale di Rai1 “L’Eredità” è arrivata al 23.7 di share, con 5 milioni 21 mila spettatori, mentre nell'access prime time ,“I soliti ignoti - Il ritorno" ha totalizzato 5 milioni 373 mila spettatori, con il 23.7 di share. Ottimo, nella stessa fascia oraria l'ascolto di "Non ho l'età", su Rai3, apprezzato da 1 milione 470 mila spettatori, con uno share del 6.  

Per quanto riguarda la programmazione del pomeriggio, su Rai1 "Vieni da me" ha superato i 2 milioni di spettatori (2 milioni e 8 mila), con uno share del 12.8, mentre "La vita in diretta" è stata vista, nella seconda parte, da 1 milione 963 mila spettatori, pari ad uno share del 14,1. In evidenza, ancora nel day time, “Geo” che su Rai3 ha raggiunto 1 milione e 931 mila spettatori, con il  13.1 di share.
Sempre grande attenzione, infine, per l'informazione Rai: l'edizione delle 20 del Tg1 è stata vista da 5 milioni 704 mila spettatori, con uno share del 24,2, quella delle 13 del Tg2 da 2 milioni 553 mila spettatori con uno share 16 e quella delle 19 del Tg3 da 2 milioni e 348 mila spettatori (share del 12,1), saliti a 2 milioni e 888 mila, con uno share del 13,2 nelle edizioni regionali curate dalla TGR.   

Complessivamente le reti Rai si sono aggiudicate la prima serata con 9 milioni 501 mila spettatori e il 37,4 di share e l'intera giornata con 4 milioni 6 mila spettatori di media e il 36,4 di share.