RAI RADIO1: ETA BETA

L'innovazione e il cibo: il futuro è on air

17/02/2017 - 11:40

Un olio da cucina ricavato dalla spremuta di insetti. Un’app per creare un orto verticale sulle pareti. Un sito per consegnare i pasti agli studenti universitari. Sono alcune delle idee lanciate da StartupBootCamp FoodTech, il primo programma globale – con sede a Roma - per sostenere le aziende di tutto il mondo che innovano nel settore del cibo. Di questo si occupa la nuova puntata di Eta Beta in programma venerdì alle 11.40 su Radio1 Rai. Ospiti: Peter Kruger, fondatore di Startupbootcamp FoodTech, che il 10 marzo presenterà al Parco della Musica di Roma le 10 startup internazionali selezionate per il percorso di accelerazione; Ares Ferrigni, ideatore di WallFarm, il software capace di creare pareti verticali su misura per gli edifici e per la coltivazione idroponica industriale; Davide Parisi, fondatore di eVja, piattaforma di precisione per l’agricoltura per rendere più efficiente la potatura, l’irrigazione e la gestione di piantagioni nelle industrie del vino e serra di produzione; Luca Maroni, ideatore di I migliori vini italiani, l’evento in programma a Roma nel fine settimana dedicato alle grandi etichette del buon bere, in cui viene presentata la ricerca sulla sinestesia, scienza emergente che studia i rapporti tra i colori con i cinque sensi, fornendo applicazioni nel campo della confezione alimentare o del design dei ristoranti.