RAI5: FASHION IN THE 1990s

Lo stile degli anni Novanta

19/05/2017 - 21:15

È stata definita l’era delle top model, dei giovani designer visionari e delle grandi firme. Ma gli anni ’90 hanno anche segnato un distacco netto dalla moda colorata degli anni ‘80 e una nuova rivoluzione dopo lo stile hippie degli anni ‘70. Il giornalista francese Loïc Prigent ripercorre questo decennio eccitante e fuori dagli schemi nel documentario “Fashion in The 1990s”, in onda venerdì 19 maggio alle 21.15 su Rai5. Attraverso immagini d’archivio e testimonianze dirette, Prigent fa un tuffo negli archivi di tutto ciò che è stato indossato, visto e desiderato durante gli anni ’90, e analizza i temi che più hanno contraddistinto e definito il periodo: il “grunge”, il cattivo gusto, il “bling”, il boom dello “streetwear”, il sexy e il minimalismo. Stili forti ispirati dall’inizio della recessione e dalla ribellione, dall’intellettualismo e dall’eccessiva sensualità, che in questo documentario vengono letti e decifrati come manifestazioni socioculturali. E che oggi, nelle collezioni dei più grandi stilisti sulle passerelle di Parigi, Milano e New York, sono oggetto di recupero e tornano protagonisti grazie alla rivisitazione in chiave 2.0 proprio della moda di quegli anni.