RAI: FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2015

Rai Cinema partecipa con otto titoli

29/09/2015 - 15:53

Rai Cinema partecipa alla decima Festa del Cinema di Roma con otto titoli. Ecco nel dettaglio i film e documentari presenti alla Festa:
“Alaska”, il nuovo film di Claudio Cupellini, interpretato da Elio Germano e Àstrid Bergès-Frisbey, è prodotto da Indiana Production con Rai Cinema in co-produzione con la francese 2.4.7. Films. È la storia di due ragazzi che non possiedono nulla se non loro stessi. Il film uscirà in Italia il 5 novembre con 01 Distribution.
"Legend" del regista premio Oscar Brian Helgeland, è un classico noir sulla vera storia dell’ascesa e della caduta dei famigerati gangster gemelli Reggie e Ronnie Kray, sullo sfondo della swinging London degli anni Sessanta. Nel cast l’attore britannico Tom Hardy che interpreta i due fratelli Kray e l’australiana Emily Browning. Il film è un’esclusiva per l’Italia di Rai Cinema e uscirà in sala il 21 gennaio 2016 con 01 Distribution.
“Lo chiamavano Jeeg Robot” è il lungometraggio d’esordio di Gabriele Mainetti, conosciuto per i corti Basette (2008), che ha partecipato a oltre cinquanta Festival e per Tiger Boy (2012), che ha ottenuto molti riconoscimenti in Italia e all'estero. Il film è prodotto da Goon Films con Rai Cinema e ha nel cast Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Ilenia Pastorelli. Il film sarà distribuito in Italia da Lucky Red.
“Dobbiamo parlare", di Sergio Rubini, interpretato da Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ragonese, Maria Pia Calzone e Sergio Rubini e con la voce di Antonio Albanese, è prodotto da Palomar e Nuovo Teatro con Rai Cinema. Il film uscirà in Italia il 5 novembre con Cinema.
“Registro di classe, libro primo 1900-1960” di Gianni Amelio è un film d’archivio prodotto da Istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con Rai Cinema e Rai Com. In questo viaggio lungo più di un secolo, insegnanti, bambini, genitori di ogni parte d’Italia raccontano la storia della scuola dell’obbligo. Il film sarà distribuito da Istituto Luce-Cinecittà.
In pre apertura, “La stoffa dei sogni” di Gianfranco Cabiddu, una co-produzione Paco Cinematografica e White Pictures in collaborazione con Rai Cinema: una commedia picaresca piena di colpi di scena che fonde Shakespeare e Eduardo De Filippo. Ad interpretarla Sergio Rubini, Ennio Fantastichini e Teresa Saponangelo, con la partecipazione amichevole di Luca De Filippo. Il film uscirà in Italia con Microcinema Distribuzione.
Presentato sempre in pre apertura “Era d’estate” di Fiorella Infascelli, prodotto da Fandango con Rai Cinema: i 25 giorni di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino trascorsi con le proprie famiglie sull’isola dell’Asinara per scrivere una parte dell’ordinanza del maxi processo. Al fianco di Massimo Popolizio e Giuseppe Fiorello, che interpretano i due magistrati, ci sono Valeria Solarino, Claudia Potenza e Elisabetta Piccolomini.
In “Alice nella Città” c’è invece “Monitor” di Alessio Lauria, vincitore del Premio Solinas– Experimenta: il film è prodotto da Tea Time Film con Rai Cinema. Nel cast Michele Alhaique, Valeria Bilello e Riccardo De Filippis. Il progetto nasce per essere distribuito sulla piattaforma web Rai Cinema Channel.