RAI1: FRONTIERE

Londra

12/08/2016 - 23:30

Dopo Brexit quali sono le nuove frontiere del nostro continente? Cosa resta del sogno di un’Europa senza confini, che oggi appare divisa fra paure e speranze, ambizioni e delusioni? E come sarà quella del futuro? 
Franco Di Mare, con il suo nuovo programma “Frontiere”, in onda su Rai1 venerdì 12 agosto alle 23.30, racconterà Londra, la metropoli più multiculturale d’Europa, la meta più ambita di centinaia di migliaia di migranti, anche italiani. Qui convivono un sindaco pakistano e un vice-sindaco indiano. I ricchissimi russi e gli emarginati delle periferie. I pensatori più progressisti e la ferocia tribale della mutilazione genitale femminile.
A Londra uno dei sistemi giudiziari più avanzati del mondo occidentale riconosce i tribunali della sharia, espressione di un’altra epoca e di un’altra cultura. E anche i regolamenti si inchinano di fronte alle tradizioni della comunità Sikh. 
Nella capitale del Regno Unito davvero Occidente e Oriente si incontrano e si mescolano,  superando ogni frontiera, o piuttosto qui convivono tante città, ognuna separata dalle altre?