RAI5: GANGE

Fiume della vita

15/05/2016 - 21:15

Una rete incalcolabile di bracci che si spingono verso il mare, in una vasta regione paludosa tra India e Bangladesh, ricoperta da una fitta vegetazione di mangrovie.  Sono gli scenari descritti nell’ultimo episodio della serie “Gange”, che Rai Cultura propone domenica 15 maggio alle 21.15 su Rai5. Nell'ultimo tratto della corsa verso il Golfo del Bengala, il Gange si congiunge con un altro grande fiume asiatico, il Brahmaputra. Nell'alternarsi delle maree, la singolare popolazione animale delle Sundarbans, composta da perioftalmi, granchi violinisti, cervi e tigri reali, conduce la quotidiana lotta per la sopravvivenza in uno degli habitat più inospitali del pianeta. E in una terra frequentemente battuta da uragani e soggetta alla furia stagionale dei monsoni, uomini tenaci hanno imparato a convivere con i capricci della natura.