GENOVA

01/06/2015 - 12:00

GENOVA
Corso Europa, 125 – 16132
Telefono    010/3568.1
Redazione  010/3568.241

Responsabile di sede
Massimo Ferrario

Responsabile di redazione
Tarcisio Mazzeo

La presenza dell’emittenza pubblica in Liguria risale al 1928 con gli uffici dell’ente che sarebbe poi divenuto l’EIAR in via San Luca, nel centro storico di Genova. Durante la guerra gli uffici furono trasferiti in via delle Palme a Nervi e nel centro trasmittente di Genova Granarolo. Alla fine della seconda guerra mondiale le trasmissioni ripresero, il 26 aprile del 1945, dalla sede di piazza della Vittoria, dove la Rai rimase sino al 1966 quando si trasferì in quella che ancora oggi è la sua sede in Corso Europa.

Negli anni 60/70 la sede Rai di Genova produce e realizza trasmissioni radiofoniche di prosa e musica da camera e, nel 1979, iniziano le trasmissioni regionali della terza rete, incentrate sull’informazione e sulla cultura.

Il TGR Liguria, oltre a fornire i contributi per le diverse testate giornalistiche nazionali, realizza:
- 3 edizioni del Tg regionale (14.00, 19.30, 00.10) in onda su Rai3
- 2 edizioni del Gr regionale (07.20, 12.10) in onda su Radio1
- La rubrica Buongiorno Italia (07.00 dal lunedì al venerdì) in onda su Rai3
- La rubrica Buongiorno Regione (07.30 dal lunedì al venerdì) Rai3
- La rubrica Il Settimanale (12.25 il sabato) Rai3

Il televideo regionale è attivo dal 1997 su Rai3 e dal 2005, presso la sede, è attiva la struttura Teca Aperta.

Nella sede ligure sono presenti:
- 1 studio tv di 80 metri quadrati servito da 4 telecamere
- 4 salette di montaggio analogiche
- 1 saletta di montaggio digitale
-  2 videoconferenze
- 1 front-end
- 1 pulmino montaggio RVN
- 1 mezzo satellitare ITA 87
- 3 punti di riversamento da Sanremo, Savona e La Spezia
- 4 troupes

In Liguria la Rai dispone inoltre di due uffici di corrispondenza a Sanremo e La Spezia.