RAI5: GHIACCIO BOLLENTE

Fatboy Slim e gli Smiths

19/05/2017 - 19:00

È conosciuto in tutto il mondo con il nome di Fatboy Slim ed è considerato il genio del big beat, re dell’elettronica e idolo della generazione “trainspotting”. “Video Killed The Radio Star”, in onda venerdì 19 maggio alle 19.00 e in replica alle 23.45 su Rai5 per “Ghiaccio bollente”, celebra Norman Cook. Il dj rievoca in prima persona la sua avventura e la sua sperimentazione in tre dei più famosi videoclip che ha realizzato nella sua carriera. Si parte da “Praise you”, diretto dal regista Spike Jonze con la collaborazione di Roman Coppola, che ha vinto i tre premi principali all’Mtv Video Music awards del 1999, cioè quelli per il video più innovativo, per la miglior regia e per la miglior coreografia. Si prosegue con gli aneddoti e i premi vinti da “Weapon of choice”, sempre a firma di Spike Jonze. Infine, Fatboy slim si diverte a raccontare le idee da cui ha preso spunto per “Right here, right now”.
Alle 19.25 e in replica alle 00.10, invece, sono di scena gli Smiths in “Rock Legends”, un band di culto per eccellenza, che ha saputo fondere il rock degli anni Sessanta e il post-punk in modo innovativo. La band, composta da Morrissey (voce), Johnny Marr (chitarra), Andy Rourke (basso) e Mike Joyce (batteria), si è formata a Manchester nel 1982. Raggiunta la popolarità negli anni Ottanta, è divenuta ben presto una delle più importanti band alternative-rock della scena indie del periodo. Anche se ormai sciolti dal 1987, continuano a essere un punto di riferimento per moltissimi gruppi rock degli anni successivi, come The Stone Roses e Oasis. Il documentario offre una panoramica sulla storia del gruppo con materiale d'archivio, video musicali – fra cui "Hand In Glove" e "This Charming Man" e interviste ai critici musicali e giornalisti come John Aizlewood (Evening Standard), Danielle Perry (XFM), Will Hodgkinson (The Times) e Camilla Pia (BBC Radio 6).