RAI STORIA: IL GIORNO E LA STORIA

Nasce il varietà “Studio Uno”

21/10/2016 - 08:30

Cinquantacinque anni fa, il 21 ottobre 1961, va in onda la prima puntata di “Studio Uno”, il varietà diretto da Antonello Falqui e condotto da Mina, destinato a diventare sinonimo di intrattenimento leggero negli anni Sessanta.  Lo ricorda Roberto Bernabò, direttore editoriale dei giornali locali del gruppo L’Espresso, a  “Il giorno e la Storia”, in onda venerdì 21 ottobre alle 8.30, e in replica alle 11.30, 13.30, 20.10 e alle 23.30 su Rai Storia. Lo show - che prendeva il nome dallo Studio 1 di via Teulada, dove veniva registrato - ha un grande successo in termini di gradimento, soprattutto in virtù del suo stile innovativo: niente scenografie sfarzose e ridondanti ma la semplicità di ampi spazi arredati in modo essenziale e con la possibilità di movimenti e cambiamenti di scena a vista. Nel corso degli anni, Studio 1 sarà un trampolino di lancio per numerosi artisti che poi hanno proseguito la carriera nel mondo dello spettacolo con grande successo, come Don Lurio e il Quartetto Cetra. L’ultima puntata va in onda il 25 giugno 1966. In sommario anche il ricordo di Jack Kerouac, scrittore simbolo della “Beat generation”, scomparso il 21 ottobre del 1969.