RAI3: IL TEMPO E LA STORIA

Le madri dell’Europa

10/03/2017 - 13:15

La parità tra uomini e donne costituisce un principio fondamentale in ogni ordinamento democratico. Un valore che la Comunità europea ha fatto suo sin dagli esordi, inscrivendolo nel suo atto costitutivo. Ma è solo dalla seconda metà degli anni ‘70 che la parità tra uomini e donne inizia a essere qualcosa di più che un principio formale. Lo spiegano la professoressa Federica Di  Sarcina e Michela Ponzani a Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura in onda venerdì 10 marzo alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. Un percorso che conosce un decisivo punto di svolta con le prime elezioni a suffragio universale del parlamento europeo nel 1979. Sono numerose le donne elette, e una di loro diventa la prima presidente del nuovo parlamento. Da quel momento in poi - grazie anche al contributo di queste “madri d’Europa” - le donne possono trovare, nel Parlamento europeo, un’arena privilegiata per la rivendicazione dei propri diritti.