RAI5: INDIA SELVAGGIA

Gange, fiume della vita

21/07/2016 - 15:00

Dai ghiacciai dell'Himalaya fino al Golfo del Bengala, il Gange porta la vita in regioni che ospitano alcuni tra gli animali asiatici più rari, come il rinoceronte indiano, la lontra liscia, il delfino di acqua dolce. Rai Cultura prosegue il suo viaggio tra le meraviglie dell’India con il secondo episodio della serie “India selvaggia”, in onda giovedì 21 luglio alle 15.00 su Rai5. Il documentario segue il corso del possente fiume Gange, dalle vette dell'Himalaya fino alla baia più ampia del mondo, il Golfo del Bengala, per mostrare come esso rappresenti un'ancora di salvezza per molti animali selvatici.
La serie “India selvaggia” esplora, in cinque puntate, un paese dalle immense zone incontaminate, dove prosperano le foreste pluviali tropicali e specie rare e a rischio, come la scimmia dalla barba bianca o il rinoceronte indiano. Un viaggio alla scoperta dell’incredibile fauna, dei luoghi più segreti e degli immensi territori della regione indiana, per svelare tutto ciò che questo splendido e misterioso paese ha ancora da offrire.