RAI5: LA SANTA DI BLEECKER STREET

Ricordo del regista Gian Carlo Menotti

05/02/2017 - 10:05

Dieci anni fa moriva Gian Carlo Menotti, fondatore del Festival dei Due Mondi di Spoleto e grande compositore, vincitore di due Premi Pulitzer per la migliore opera musicale nel 1950 e nel 1955. Nei giorni del decennale della scomparsa - il primo febbraio - Rai Cultura ricorda l’artista con il dramma “La Santa di Bleecker Street”, che gli valse il secondo premio Pulitzer, in onda domenica 5 febbraio alle 10.05 su Rai5. L'opera è ambientata nel quartiere italo-americano di Little Italy a New York City nel 1954, e narra le vicende di Annina, giovane religiosissima segnata dalle stimmate e preda di visioni mistiche, e suo fratello Michele, ateo convinto. La versione proposta da Rai5 è quella messa in scena nel 1986 al teatro Nuovo di Spoleto dallo stesso Menotti, in occasione della ventinovesima edizione del Festival dei due Mondi. Direttore il maestro Tzimon Barto, versione ritmica italiana Fedele D’amico Spoleto Festival Orchestra Westminster Choir, Maestro del coro Glenn Parker. Con Graziella Biondini, Edoardo Guarnera, Margaret Haggart, Carol Joy Evans, Gabriele Monici, Adriana Morelli. Regia teatrale Gian Carlo Menotti, regia televisiva di Franca Turvani.