RAI RADIO3: LOVELY PLANET

10 storie da ascoltare e da seguire

08/08/2016 - 11:00

Torna anche quest’anno anno "Lovely planet", la proposta estiva di Radio3, con un’altra collezione di viaggi e guide turistiche speciali,  in forma di reportage e di intervista-itinerario a partire da lunedì 8 al 19 agosto alle 11.00 su Rai Radio3.
Protagonisti di questa quarta edizione luoghi che hanno cambiato storicamente ‘pelle’  come Cuba e come l’Iran, che popolano le cronache e spesso le nostre paure come l’isola di Lampedusa e come la Tunisia, luoghi come il Montenegro nel sogno di uno dei miti della letteratura mondiale celebrati quest’anno, Miguel de Cervantes, luoghi molto battuti  in questo 2016 Anno del Cammino come la via Francigena e il Camino di Santiago.
E poi Malta, capitale europea della cultura 2018, le vigne ‘buone’ d’Europa di Jonathan Nossiter,  i mezzi pubblici che portano Matthias Canapini fino in Birmania. Infine un viaggio in Cicerìa. Non sapete dov’é? Basta seguire insieme a noi lo scrittore Luigi Nacci.
Il viaggio nei reportage di Anna Maria Giordano e nelle cronache di altri viaggiatori. Persone che scelgono il gusto e la sfida della scoperta, che raccontano patrie  e promuovono un mezzo o uno stile. Una strada, un souvenir, un paesaggio, un posto da evitare, un indirizzo da annotare, mappe da seguire, indicazioni di viaggio su un pianeta da amare. In podcast, conservati su un apposito scaffale web sull’home page di Radio3,  racconti del mondo, delle sue vie e delle sue mete.
Lunedì 08.08     In Montenegro con Cervantes 
Nella fortezza che sovrasta Ulcinj il prigioniero Miguel  trovò la sua Dulcinea, figlia del bey… Angela Rodicio, reporter di lungo corso, inviata di guerra della TVE, raccontando le guerre nei Balcani riscopre un mito e un pezzo di storia patria e lo racconta in un libro che è tutto un viaggio: L’amore perduto di Cervantes, Centauria.
       
Martedì 09.08     A piedi  in  Cicerìa
Luigi Nacci invita da sempre a camminare e a farla a piedi la nostra strada nel mondo. Coi suoi libri ‘Alzati e Cammina’, Ediciclo, e ‘Viandanza’, Laterza, racconta i suoi cammini noti e meno noti incastonati in tutta Europa. A noi propone la scoperta della Cicerìa, regione alle spalle di Trieste, tra mare e monti, sui confini italiano, sloveno e  croato.
 
Mercoledì 10.08     Visita guidata  al  Museo del Bardo
Un ponte di storia e cultura copre il Canale di Sicilia e unisce l’isola alla Tunisia. Oggi all’italiana Chiara Isadora Artico è affidato il compito di farcelo scoprire con un progetto europeo che punta al rilancio del Museo del Bardo, integrando in un unico percorso il sito di Cartagine e quelli di Segesta e di Mokarta.  
 
Giovedì 11.08        Viaggio a Malta, capitale della cultura 2018
Le tante eredità degli inglesi, le location amate da Hollywood, la gialla pietra del City Gate di Renzo Piano  e il Grande Porto della Valletta, la Medina e i Cavalieri,  Mattia Preti e Caravaggio, il teatro e l’opera: un reportage dall’isola che si fa bella per il 2018 in compagnia di una guida d’eccezione: l’attore e regista di teatro Narcy Calamatta.
 
Venerdì 12.08       Conquistando  l’Iran  in autostop
Virginia Pietromarchi, 25 anni,  dopo un Master di Studi Iraniani a Londra ha vissuto e viaggiato in Iran per otto mesi. Prediligendo l’autostop ne ha percorso le strade da nord a sud, tra cupole maiolicate e crateri vulcanici sacri, mercati femminili in vagoni della metropolitana e dimore storiche restaurate.
 
Lunedì  15.08        Un’americana a Cuba 
Dopo il disgelo si aspettano a Cuba decine di milioni di turisti americani. Sally McIntire ci va già dal 2000, grazie alla sua Saint Augustin and Baracoa Frienship Association, che ha gemellato la città più antica degli Stati Uniti, dove vive in Florida, e la città più antica di Cuba. Con lei (ri)visitiamo l’isola proibita e l’ormai ex avanposto del nemico.
 
Martedì 16.08         L’Europa  in  un  bicchiere
Jonathan Nossiter, regista e scrittore, da sempre un ‘attivista’ del gusto e della buona agricoltura, ci porterà in giro per vigne e paesi, a conoscere imprenditori e a stappare bottiglie di vino ‘vero’. Di bicchiere in bicchiere, di poesia in poesia, dalla Georgia alla Grecia, dall’Italia alla Svizzera, dalla Francia al Portogallo  
 
Mercoledì  17.08    Coi mezzi pubblici da Ancona in Birmania
Una macchina fotografica, un taccuino, i suoi 24 anni e il suo progetto  “Il volto dell’altro”: un lungo viaggio via terra  a bordo di treni, autobus, traghetti, da Ancona fino in Vietnam e Birmania. Prendendo solo mezzi pubblici, scattando, lavorando, partecipando a progetti di ong,  Matthias Canapini fa un viaggio che è una piccola impresa umana e umanitaria.
 
Giovedì 18.08         Disabile e  pellegrino  verso Santiago
Fede, tenacia  e tanta forza nelle braccia di Pietro Scidurlo, 37 anni, viaggiatore sul Camino di Santiago e lungo la via Francigena con la sua handbike e coi progetti della sua onlus Free Wheels. Cosa mollare e cosa caricare, come avanzare e come riposare, come compiere serenamente un’impresa ‘normale’, per trovare in fondo solo ciò che conta.
 
Venerdì  19.08        Campo estivo solidale a  Lampedusa
Giovani e famiglie alla scoperta della Porta d’Europa in un campo estivo di una settimana organizzato da Terra! Onlus, lavorando con gli isolani negli orti comunitari, scoprendo storie e bellezze naturali, incontrando persone e progetti che preservano l’ecosistema e promuovono cultura e informazione sull’isola dei migranti.