RAI5: NATURA INVISIBILE

Le piante colonizzatrici

07/10/2016 - 14:10

Straordinarie strategie di adattamento e resistenza estrema al caldo, al freddo e alla sete hanno fatto sì che le piante nei secoli potessero colonizzare ogni angolo del pianeta, anche in ambienti estremi. Avvalendosi di tecniche di ripresa di ultimissima generazione, la spettacolare serie “Natura invisibile”, che Rai Cultura propone da venerdì 7 ottobre alle 14.10 su Rai5, documenta, in tre episodi, la vita segreta delle piante, dalle tattiche e alleanze segrete per essere impollinate, alla capacità di sentire e comunicare, fino alla forza irrefrenabile che ha fatto sì che giganti come le sequoie potessero sopravvivere migliaia di anni. Protagoniste della serie sono piante carnivore, orchidee, licheni, alberi e piante ornamentali. Il primo episodio spiega quali straordinaria capacità di adattamento hanno messo in campo le piante, per sopravvivere dappertutto, persino nelle giungle di cemento costruite e abitate dall'uomo. Alcune sono capaci di sopravvivere vicino a sorgenti acide, altre crescono e si riproducono in zone desertiche e tra i ghiacci, o arrampicate su pareti rocciose scoscese.