RAI GULP: PAF, IL CANE. PRIMA TV

Una vita da cani? No, una vita da eroe!

12/03/2018 - 09:05

Il classico “cane della porta accanto”, l’amico che ognuno vorrebbe avere: è “Paf, il cane”, la nuova divertente serie di Rai Gulp, adattamento del videogioco di successo internazionale per smartphone e tablet “Space Dog”, un piccolo eroe a quattro zampe. 78 episodi dalla durata di 7 minuti prodotti dalla francese Superprod e Animoka di Torino, in collaborazione con Rai e Canal Plus, in onda in prima tv dal 12 marzo, tutti i giorni alle 9.05, 12.30 e 16.40 su Rai Gulp. Nonostante la sua piccola taglia, Paf è davvero un eroe, sebbene sotto mentite spoglie e soprattutto è il cane della piccola Lola, una bambina di 8 anni con grandi occhi blu dinamica e piena di interessi, forse troppi! Ma Lola non sa che sotto il suo aspetto di un cagnolino goffo e fragile si trova il più grande eroe canino mai visto. Devoto e coraggioso, senza alcun superpotere, ma molta astuzia, Paf non ci pensa due volte ad indossare un mantello o a mettere insieme un'armatura per affrontare qualsiasi tipo di sfida e assicurarsi che le giornate di Lola e dei suoi amici siano piene di gioia e serenità. Le sue missioni sono talvolta pericolose, spesso sorprendenti, ma sempre divertenti. E ogni volta all'insaputa della sua padrona che è convinta, invece, che il suo cane sia estremamente pigro. Tra gli altri personaggi c'è Hoodie, un adorabile gattino, in grado di scatenare le catastrofi peggiori durante le sue innocenti escursioni. Victor e Tank, invece, sono i tremendi vicini di casa di Lola che cercano sempre di rovinare il divertimento. E poi ci sono i fratelli Guano, tre malefici piccioni che cercano sempre di mettere Paf nei guai, ma l'ingegnoso cagnolino riesce ogni volta a ribaltare la situazione in modo astuto e a riportare la serenità in casa. Dopo importanti lavori su commissione, come la produzione esecutiva della serie Rai di successo internazionale “Calimero 3D”, “Paf, il cane” è la prima serie tv di propria produzione di Animoka, innovativo studio di animazione digitale fondato a Torino nel 2009, conosciuto nel mercato internazionale grazie all’elevata qualità dei suoi prodotti d’animazione. Tradotta in numerose lingue, la “app” francese conta oltre 27 milioni di giocatori nel mondo, con più di due milioni di partite giocate al giorno. Presentata in anteprima mondiale al Mipcom di Cannes, la serie tv “Paf, il cane” è stata venduta in tutto il mondo.

Story Editing Vincent De Mul, Art Director Patrick Ermosilla, regia Charles Vaucelle, produttori Superprod e Animoka, in collaborazione con Rai e Canal +.