RAI5: PAOLINI RACCONTA PAOLINI

Vajont. Storia di una tragedia annunciata

10/10/2016 - 21:15

Il 9 ottobre del 1963 un’enorme frana staccatasi dal Monte Toc solleva un’onda devastante che causa la morte di oltre 1.900 persone nella valle di Longarone e di Erto e Casso. Nel 1997 Marco Paolini racconta quella tragedia, in una vera e propria orazione civile, alla presenza di un pubblico composto dai superstiti, dai parenti e dagli amici delle vittime della catastrofe, nel monologo "Vajont. Storia di una tragedia annunciata".  È lo spettacolo che Rai Cultura propone per il ciclo “Paolini racconta Paolini” - nei giorni del cinquantatreesimo anniversario del disastro - lunedì 10 ottobre alle 21.15 su Rai5, con un’introduzione inedita dello stesso Paolini che presenta e commenta il monologo per il pubblico di Rai5.
Paolini rimette in gioco la memoria dei paesi e della gente, l’impegno dello scrittore, il potere affabulatorio e coinvolgente del racconto, della parola detta. I morti di quella notte vengono ricordati uno a uno, fissati per sempre, nelle parole di Paolini e nella memoria collettiva, nelle loro case, nelle piazze dei paesi, nelle osterie dove erano andati in tanti per seguire un’importante partita di calcio in televisione. Paolini racconta la storia della valle a partire dagli anni ‘50, risalendo fino alle tracce delle prime misurazioni, dei primi progetti per giungere, infine, a raccontare il  processo ai responsabili della tragedia, presentando documentazioni precise, articoli di giornali, dichiarazioni precedenti al fatto, che già annunciavano la possibilità reale di una catastrofe. Il monologo è stato scritto dallo stesso Marco Paolini con Gabriele Vacis e adattato per la televisione da Felice Cappa, che ne ha anche curato il progetto editoriale.