RAI1: PETROLIO

L'isola del tesoro

11/04/2016 - 23:30

Un’inedita e spettacolare “serata siciliana” di Rai 1, nella puntata di lunedì 11 aprile, Petrolio racconterà  meraviglie e problemi de “l’Isola del Tesoro”.
Dalle quinte del boom economico e turistico generato in Sicilia dalla fortunata serie del “Commissario Montalbano”, alle grandi questioni irrisolte come la mafia.
Duilio Giammaria farà  il punto sulle vicende siciliane e intervisterà  Letizia Battaglia: la grande fotografa della storia di “cosa nostra” , i cui scatti hanno fatto il giro del mondo, il grande cronista di mafia Attilio Bolzoni e il giovane reporter Giacomo Di Girolamo, definito dai media di tutto il mondo il nuovo Peppino Impastato, il reporter che ogni giorno dalla sua radio trasmette la rubrica “Dove sei Matteo”, dedicata al boss latitante Matteo Messina Denaro. Con Leoluca Orlando, invece, si farà il racconto del sacco di Palermo, la grande speculazione edilizia della Mafia del Cemento, che cancellò ville, parchi e la famosa conca d’oro con i suoi preziosi aranceti, trasformando il centro di Palermo in una città fantasma.
Per approfondire la discussione in collegamento da Palermo ci sarà il procuratore Nino Di Matteo, l’uomo più sorvegliato d’Italia, dopo una lunga serie di minacce e tentativi di attentato.
Si parlerà inoltre del formidabile “tesoro dell’Isola”, poco valorizzato proprio mentre molti reperti archeologici sono in partenza per il British Museum di Londra. Si racconterà infine l’incredibile storia della testa di Ade rubata alla fine degli anni ’70 e venduta per 500 mila dollari al Getty Museum di Los Angeles che oggi torna a casa grazie all’intuizione di due archeologhe siciliane e alle indagini dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale.
“L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto”. (Goethe 1817)