RAI5: PICASSO, UNA VITA     

L’anima di un genio

15/01/2018 - 22:15

L'8 aprile del 1973 scompare uno dei grandi geni del XX secolo, Pablo Picasso. Poco dopo inizia l’inventariato delle innumerevoli opere lasciate dal pittore nelle sue 11 residenze: all’incirca 50.000 opere d'arte, tra disegni, dipinti, sculture e ceramiche. Tutte rivelano gli aspetti della vita privata dell'artista e i ritratti delle sue donne e dei suoi figli. Il documentario in due parti dal titolo “Picasso, una vita” che Rai Cultura propone lunedì 15 gennaio alle 22.15 su Rai5, ripercorre i tre anni di lavoro passati a mettere insieme questo straordinario archivio lasciando la narrazione alle parole di amici e familiari dell’artista e a filmati esclusivi. Collegando strettamente la vita privata del pittore ai suoi diversi periodi artistici, viene svelata un’eredità che si estende ben oltre le parole e i prezzi d'asta. Un vero, reale e incantevole ritratto di Pablo Picasso. Nel primo episodio, grazie alle testimonianze dei membri della famiglia Picasso - i figli Maya, Claude e Paloma, l’ex amante Françoise Gilot, i nipoti Bernard e Olivier, la figliastra Catherine Hutin - viene restituito un ritratto intimo dell'uomo e del genio che fu Pablo Picasso.