RAI RADIO3: RADIO3 MONDO

Il difficile rapporto tra Nato e UE

11/07/2018 - 11:00

Nato e UE, in fuga dalle tattiche e in cerca di strategie. La volontà dei partner europei è certamente quella di riaffermare al prossimo vertice Nato di Bruxelles il legame “transatlantico” e la complementarietà tra strutture Ue e Nato nel campo della difesa. A preoccupare però c’è l’incognita sul comportamento del presidente statunitense Trump, che continua ad alimentare le polemiche sui contributi alle spese per la difesa, ma soprattutto dopo un G7 pieno di polemiche e improvvisi voltafaccia: uno scenario che si sta cercando in tutti i modi di replicare. D’altronde il tycoon arriva a Bruxelles con una lunga lista di visite istituzionali davanti a sé, primo fra tutti l’incontro con Putin a Helsinki,  subito dopo il vertice di Bruxelles, da cui potrebbe scaturire un'alleanza Washington-Mosca che inficerebbe definitivamente l’asse portante del patto atlantico. Ma The Donald è atteso anche il Inghilterra, dove la premier May lo riceverà in un clima di crescente instabilità interna: dopo le dimissioni di due importanti esponenti della corrente pro Brexit, contrari alla linea più morbida assunta dalla Premier inglese nei negoziati per l’uscita dalla UE, Theresa May cercherà di rafforzare i suoi legami con l’alleato d’oltreoceano. Saranno questi gli argmenti portanti della puntata di "Radio3 Mondo", in onda domani, mercoledì 11 luglio, alle 11.00, su RaiRadio3. Laura Silvia Battaglia ne discuterà con James Blitz, editorialista del Financial Times, e con Alessandro Marrone, Responsabile del Programma "Difesa" e responsabile di ricerca nel Programma "Sicurezza" dello IAI (Istituto Affari Internazionali).