RAI RADIO1: SCIARADA

12/01/2019 - 12:30

Il sommario di “Sciarada le parole dello spettacolo” di sabato 12 gennaio in onda su Rai Radio1 alle ore 12.30, con la conduzione di Carlotta Tedeschi tratterà diversi e disparati temi: Matera e i suoi sassi, ricordando Fabrizio De Andrè, “Non ci resta che il crimine” il nuovo film di Massimiliano Bruno. Matera e i suoi sassi, Matera e il gemellaggio con la città  giordana di Petra, altro luogo pieno di fascino: ruota attorno a luoghi magici il lavoro di Carlos Solito, scrittore, fotografo, giornalista e regista che, fin da giovanissimo, gira il mondo filmando, scrivendo reportage e libri come quello, appena uscito, intitolato "La ballata dei sassi". Anna Maria Caresta ha intervistato Solito. Nulla ha trasformato Fabrizio De Andrè  Faber, a venti anni dalla sua morte,  in un monumento, libero ed anarchico ben oltre l'oleografia politica concepiva la vita come un terreno dove ognuno poteva darsi le proprie regole, ma senza mai dimenticare il rispetto dovuto all'altro, e quando rifletteva sul suo lavoro scriveva  "penso che il fine della canzone sia quello, se non proprio di insegnare, almeno di indicare le strade da seguire, dei codici di comportamento ed è l'unico motivo che mi fa pensare che questo possa essere un mestiere serio”. Lo si ricorda con Carlotta Tedeschi. "Non ci resta che il crimine" il nuovo film di Massimiliano Bruno ha nel cast Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi e Ilenia Pastorelli.  Una commedia brillante che riporta con ironia e divertimento all'82, racconta la storia di tre amici scombinati e un po’ cialtroni  che pensano di sbarcare il lunario organizzando un tour sui luoghi della Banda della Magliana. Le interviste sono di di Baba Richerme.