RAI3: SPECIALE CHI L'HA VISTO

Aggiornamenti sui casi più seguiti

13/07/2016 - 21:00

Finite le dirette “Chi l’ha visto?” non va in vacanza e torna ogni mercoledì (fino al 3 agosto) con puntate speciali che daranno aggiornamenti sui casi più seguiti del programma. Quattro puntate in prima serata strutturate  con filmati di lunga durata e con un taglio più cinematografico. Sono  le storie che hanno colpito maggiormente il pubblico.Diciotto racconti dell’ultima stagione realizzati da registi e inviati che hanno seguito i casi riproposti.
Nella prima puntata, in onda mercoledì 13 luglio, alle 21.10, su Rai3,  il racconto di Liviana Greoli per parlare dei sogni spezzati di Marco Vannini, il ragazzo di vent’anni ucciso da un colpo di pistola partito dall’arma del papà della sua fidanzata, militare dei servizi segreti,  in circostanze ancora da chiarire.  Nel servizio la ricostruzione delle ultime ore di Marco, il dolore e lo stupore dei suoi genitori di fronte ad una morte così assurda, la cronologia delle versioni dei fatti di una intera famiglia rinviata a giudizio per omicidio volontario.
Della morte di Isabella Noventa  parleranno invece Paola Grauso e Nicola Endimioni che ne hanno dato un resoconto puntuale ed attento per tutta la stagione scorsa. Isabella è stata uccisa. Dietro il suo omicidio  un intreccio di gelosie, rancori e bugie di tre colpevoli. Mancano ancora conferme reali alle loro confessioni: non c’è l’arma, non pare chiaro il movente e non c’è ancora il corpo della povera Isabella.
A Francesco Paolo Del Re il compito di narrare la misteriosa scomparsa di  Maria Imparato, una mamma svanita in pelliccia e pantofole. Due figlie che continuano a cercarla e a mandare appelli e richieste di contatto che, a distanza di tanti anni, possono apparire come messaggi affidati a una bottiglia nel grande mare della speranza di chi non smette di cercare.
Infine Giuseppe Rinaldi e Dean Buletti  riportano alla ribalta il delitto irrisolto di Pier Paolo Pasolini. In 40 anni si sono aperte molte inchieste. L'ultima si è chiusa un anno fa: cosa hanno scoperto?