RAI2: #STRACULT

Tra gli ospiti Claudio Amendola e Luca Argentero

31/03/2017 - 00:15

Marco Giusti e Andrea Delogu, padroni di casa di “#Stracult” ospiteranno Claudio Amendola regista del film “Il permesso -48 ore fuori”, con uno degli interpreti: l’attore Luca Argentero, nella puntata in onda venerdì 31 marzo alle 24.15 su Rai2. Nella pellicola si raccontano le vicende di tre uomini e una donna ai quali sono state concesse 48 ore di permesso fuori dal carcere di Civitavecchia. Per motivi differenti si trovano in galera, dove devono scontare il loro debito con la giustizia, adesso però sono fuori, e devono decidere in che modo spendere il poco tempo di libertà. Una volta usciti, ognuno di loro dovrà fare i conti con il mondo che è cambiato mentre erano dentro.
In seguito farà il suo ingresso in studio l’attore Edoardo Pesce, interprete del film “-La verità, vi spiego sull’amore”, una commedia divertente sulle infinite sfumature dell'Amore. La vita di Dora (Ambra Angiolini) subisce un tragico cambiamento quando viene lasciata dal compagno dopo sette anni di relazione e due figli: si rifiuta di elaborare il lutto sentimentale, finché, spronata dall'amica Sara (Carolina Crescentini), trova finalmente la forza di reagire. Il primo passo sarà riappropriarsi del proprio tempo, assumendo come babysitter Simone, ovvero Edoardo Pesce.
Infine il regista Guido Chiesa e l’attore Antonio Catania parleranno del film “Classe Z” ambientato in un liceo, dove alcuni studenti sono stati spostati dalle rispettive classi in una sezione creata appositamente per loro poiché notoriamente problematici, troppo esuberanti e svogliati. I professori sembrano aver perso con loro ogni speranza, ma uno, in particolare, vorrà aiutarli per far ottenere loro la tanto attesa maturità.
Come sempre, gli intermezzi musicali della Band Statale 66, le interviste esclusive di G-Max. Non mancheranno i commenti ironici del trio formato da Matteo Corradini, Luigi Di Capua e Luca Vecchi che sarà presente a commentare le prossime uscite cinematografiche.