RAI5: TESORO

Quando il teatro è “acrobatico”

18/06/2016 - 21:15

La storia dell’uomo, delle sue necessità primarie, di incontri, magia e sogni. Un viaggio fatto con il corpo da sette acrobati cubani, che compiono evoluzioni di altissima spettacolarità accompagnati dalle musiche del maestro Carlo Cialdo Capelli, tra ritmi caraibici e melodia italiana. È lo spettacolo di teatro acrobatico “Tesoro” che Rai Cultura propone sabato 18 giugno alle 21.15 su Rai5.
Gli autori Marcello Chiarenza e Alessandro Serena hanno tratto ispirazione da capolavori della letteratura mondiale dove il mare è protagonista. Lo spettacolo, la cui produzione esecutiva è curata da Pantakin da Venezia, ha debuttato nel giugno 2006 al Festival del circo contemporaneo di Grugliasco (Torino). È seguita una tournèe estiva che oltre all’Italia ha raggiunto il Belgio, la Francia, l’Ungheria e la Spagna, dove lo spettacolo è stato premiato tra le migliori produzioni presentate alla Fiera Internazionale del Teatro di Tàrrega.