RAI: TGR MARCHE E’ DIGITALE

Con Ancona diventano 17 le redazioni regionali digitalizzate

28/07/2016 - 12:34

Con la TGR Marche dal 28 luglio si aggiunge un altro importante tassello all’impegnativo processo di digitalizzazione delle redazioni regionali della Rai. Con quella di Ancona diventano 17 le strutture giornalistiche della Testata regionale ad essere state digitalizzate.
Il processo di ammodernamento dei telegiornali locali del Servizio Pubblico prosegue secondo il programma definito dai vertici aziendali. Entro il 2016 tutte le redazioni regionali della Rai potranno produrre con i nuovi sistemi completamente integrati, qualità e velocità sono le priorità della nuova organizzazione produttiva per rendere le redazioni locali della Rai saranno cosi sempre piu' vicine al territorio ed ai cittadini.
Il cambiamento tecnologico unitamente al miglioramento dell’offerta saranno i punti di forza della nuova Tgr.
Per il Direttore generale della Rai Antonio Campo Dall'Orto "si tratta di un ulteriore atto concreto dell'impegno nello sviluppo e nella realizzazione dei processi per indirizzare l’azienda a diventare una moderna Media company". 
"La digitalizzazione di Ancona - commenta Vincenzo Morgante, Direttore della Testata Giornalistica Regionale della Rai - è un nuovo segno tangibile del riconoscimento del ruolo della Tgr, al centro dell’innovazione del servizio pubblico. Una grande opportunità di garantire meglio l'informazione di prossimità e il racconto della contemporaneità dei territori locali”.