RAI4: THE AMERICANS

In prima visione la serie cult scritta da un ex dipendente CIA

07/06/2018 - 21:00

Arriva dal 7 giugno, su Rai4, dalle 21.00, in prima visione free per l'Italia,The Americans, la serie spy ideata dall’ex dipendente della Cia Joe Weisberg  e vincitrice di due Emmy e un Satellite Awards.
The Americans  è  ispirata alla vera storia di Donald Heathfield e Tracey Foley, coppia di agenti segreti sovietici che per più di vent’anni si finsero una normale famiglia americana,  Philip ed Elizabeth Jennings, sposati e con due figli adolescenti.
Ambientata negli Stati Uniti durante gli anni ’80, nella fase decisiva della Guerra Fredda, Philip ed Elizabeth Jennings sono due agenti del KGB appartenenti al direttorato “S”, sezione in cui lavorano spie sotto copertura e attive illegalmente in paesi esteri. Philip ed Elizabeth, seppure nati e cresciuti in Unione Sovietica, sono a Washington da quindici anni e fingono di essere marito e moglie, proprietari di una agenzia viaggi, felice coppia di genitori di due figli che non sospettano assolutamente nulla della loro attività spionistica. La copertura dei Jennings viene messa in pericolo dall’arrivo nella casa affianco alla loro di Stan Beeman, un agente dell’FBI specializzato proprio nello smascherare cellule dormienti sovietiche negli Stati Uniti.    
Con un cast di grande prestigio, che conta la presenza nei ruoli principali di Keri Russell (Mission: Impossible III, Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie), Matthew Ryhs (Brothers & Sisters, The Post) e Noah Emmerich (The Truman Show, Super 8), The Americans è giunto alla sesta stagione, acclamato da critica e pubblico. Rai4 la proporrà ogni giovedi, dal 7 giugno, in prima serata, a partire dalla prima stagione.