Home
      
RSS
Mappa del sito Alto Contrasto
Ultim'ora
Attendi
Attendi
Attendi
Attendi
Contatti
BALLANDO CON LE STELLE: LA PAROLA D’ORDINE E’ OTTIMISMO

BALLANDO CON LE STELLE: LA PAROLA D’ORDINE E’ OTTIMISMO
di Marina Cocozza

“Ballando con le stelle”, lo show del sabato sera campione di successi che ha preso il via su Rai1 il 7 dicembre, è giunto all’ottava edizione con nuovi protagonisti e sorprese per i telespettatori. Le coppie che si sfidano quest’anno a passo di danza sono 12: Gianni Rivera e Yulia Musikhina, Bobo Vieri e Natalia Titova, Marco Delvecchio e Sara Di Vaira, Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Claudia Andreatti e Samuel Peron, Gil Andres e Anastasia Kuzmina, Ria Antoniu e Raimondo Todaro, Alex Belli e Samanta Togni, Sergio Assisi e Ekaterina Vaganova, Stefano Campagna e Natalja Maidiuk, Arianna Romero e Mirko Sciolan.

Ritorna lo spazio “Ballerino per una notte”,  nel quale il protagonista dovrà imparare  in poche ore una coreografia da eseguire durante la diretta.  Tra le novità, il torneo “Ballando con te” dove si esibiranno coppie di non vip, con proclamazione finale dei vincitori nell’ultima puntata. 

La giuria capitanata da Carolyn Smith è composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni. Conduce Milly Carlucci, mentre la “colonna sonora” di ogni puntata sarà affidata come sempre a Paolo Belli e alla sua Big Band.

LO DICONO I PROTAGONISTI

MILLY CARLUCCI
Vogliamo portare nelle case un sorriso. Dopo un anno difficile, scandito dalla crisi,  abbiamo bisogno di costruire. Allora, la parola d’ordine è ottimismo. Ed è anche per questo che come primo protagonista di “Ballerino per una notte” abbiamo scelto Oscar Pistorius, un esempio di voglia di vivere. Certamente, l’ultima delle speranze di Oscar da bambino era quella di poter gareggiare alle Olimpiadi… E invece tutto può succedere. Quando l’ho incontrato, mi ha trasmesso tanta serenità…

PAOLO BELLI
Quest’anno i concorrenti sono tutti bravi. Di solito, con gli amici autori,  proviamo a prevedere chi potrebbe vincere la puntata e qualche volta ci azzecchiamo. Questa volta non osiamo scommettere. Il nostro motto è sudore, preparazione e impegno 25 ore al giorno agli ordini del generale Milly.

CAROLYN SMITH
Li ho già inquadrati tutti quanti. Ho fatto uno studio su ogni coppia. Perciò dico a tutti: dovete stare attenti!

GIANNI RIVERA E YULIA MUSIKHINA
La vip nel ballo è solo lei, Yulia. Io sono diventato un mito andando in giro per il mondo in mutande, non capisco tanto stupore e tante polemiche ora che mi presento in smoking. So che dovrò impegnarmi a mettere in sincro la testa, le gambe e tutto il resto, se voglio ballare.

BOBO VIERI E NATALIA TITOVA
Vieri Devo stare a schiena dritta, mi ripete continuamente Natalia. La mia insegnante mi mette una pressione incredibile... Devo faticare, altrimenti mi urla: schiena e gambe dritte, testa alta! Era da tanto che non facevo due allenamenti al giorno… La mia soddisfazione è che ogni tanto riesco a farla sorridere.
Titova E’ molto bravo, ha passione, è un atleta e si sta impegnando tantissimo.

MARCO DELVECCHIO E SARA DI VAIRA
Mi sto divertendo e appassionando. Il mio mister, la Di Vaira, è un fuoriclasse. E poi è molto paziente, forse perché è diventata mamma da un anno e allora le faccio un po’ tenerezza… A parte gli scherzi, speriamo che le gambe vadano veloci come vuole lei quando saremo in pista!

LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE E SIMONE DI PASQUALE
Il mio maestro è parecchio severo. Detta le regole: mi vedete riccia perché lui mi vuole con i capelli ricci… Insomma, per ora mi sto divertendo molto anche se sono molto emozionata e pure un po’ preoccupata…

ANNA TATANGELO E STEFANO DI FILIPPO
Piano piano sto imparando. E’ un’esperienza nuova per me, ma sicuramente mi servirà. Mi diverto molto: ho fatto qualche passo davanti a mio figlio e ho visto che balla meglio di me….

CLAUDIA ANDREATTI E SAMUEL PERON
Peron mi “bastona” parecchio. Ho già le ginocchia piene di ematomi! Ma io ho un motto: ci pieghiamo, ma non ci spezziamo. Vedremo se funziona…

GIL ANDREAS E  ANASTASIA KUZMINA
Kuzmina Lui è già l’idolo delle ragazzine, però anch’io ho solo 18 anni… Insomma, siamo una coppia giovanissima. Per quanto mi riguarda, ancora non ci credo che sono arrivata fin qui: è proprio vero che qualche volta i sogni si avverano!
Gil Non è proprio come ballare in discoteca. Anzi, è tutta un’altra cosa. Che fatica! Anastasia mi dice continuamente: lungo con le spalle, mi sembri un orso polare. Oppure: mi sembri una papera!

RIA ANTONIU E RAIMONDO TODARO
Sono greca e so poco d’italiano, per ora mi sembra una lingua un po’ difficile. Con Raimondo ho cominciato con “kalimera”, ma mi sono subito accorta che è un buon maestro e sono sicura che ci capiremo…  

ALEX BELLI E SAMANTA TOGNI
Piano piano imparerò a ballare come vuole la mia maestra. Samanta mi ha dato un’infarinatura della postura, dei passi e dei primi rudimenti. Mi sto allenando, ma sono piuttosto dolente dappertutto. Mi abituerò?

ARIANNA ROMERO E MIRCO SCIOLAN
Spero di imparare in fretta e di fare bene. Ho desiderato moltissimo far parte del cast di “Ballando”. Finalmente ci sono riuscita e voglio fare bella figura. Comunque, mi ritengo fortunata anche perché il mio maestro è una garanzia di professionalità.

STEFANO CAMPAGNA E NATALJA MAIDIUK
Non mi sembra vero. E’ faticoso, ma bellissimo e divertente.  Mi alleno tanto e ho già perso diversi chili. Dalla redazione del Tg1 alla pista di “Ballando”? Due esperienze completamente diverse….

SERGIO ASSISI E EKATERINA VAGANOVA
Assisi La mia maestra ha un curriculum immenso…
Vaganova Ho la danza nel sangue, visto che discendo da Agrippina Jakovlevna Vaganova, che nel primo Novecento in Russia ideò una speciale tecnica di danza classica chiamata appunto “metodo Vaganova”…
Assisi E’ da quando l’ho vista che mi dice: muovi la gamba destra avanti e io muovo la sinistra… Per ora le mie capacità di apprendimento finiscono qui! Chi me l’ha fatto fare? Mi hanno legato e “abbuffato di mazzate”, poi mi hanno detto: devi ballare! E ora che sto in ballo, che faccio? Ballo… 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arretrati
Vai agli altri arretrati
Stampa
Attendi
        Logo Rai
Privacy Policy © RAI 2009 - P.Iva 06382641006

Link Siti Rai   
Contatti   
Credits   
Legals