RAI1: COSE NOSTRE

Giuseppe Antoci e il Parco dei Nebrodi di Messina

05/12/2016 - 23:35

La quinta puntata del programma Cose Nostre, in onda lunedì 5 dicembre alle 23.35 su Rai1, racconterà la storia di Giuseppe Antoci, il Presidente del Parco dei Nebrodi in provincia di Messina, la più grande riserva naturale protetta della Sicilia.
Un territorio molto esteso e di rara bellezza in cui la mafia però tiene sotto scacco i proprietari delle terre con estorsioni e furti di animali per la macellazione clandestina. Giuseppe Antoci ha denunciato questi abusi, ha tentato di rilanciare il turismo nelle aree del Parco, ma soprattutto ha ideato un protocollo di legalità per impedire clamorose truffe di milioni di euro attraverso i finanziamenti della Comunità Europea. Nelle aree del Parco le famiglie mafiose riuscivano a intestarsi pascoli e terreni per ottenere finanziamenti destinati all’ agricoltura e all’allevamento con la sola autocertificazione antimafia. Il “protocollo Antoci” ha fermato la frode che per anni ha portato nelle casse dei clan siciliani milioni di euro senza sparare un colpo d’arma: per questo il Presidente del Parco è diventato obiettivo di minacce violente, e nel maggio del 2016 è stato vittima di un agguato.
Cose Nostre è un programma di Emilia Brandi, Giovanna Ciorciolini, Michele Alberico, Alessandro Chiappetta, Tommaso Franchini. La regia è di Andrea Doretti.