RAI5: GHIACCIO BOLLENTE

Muse e Queen

28/03/2017 - 18:35

Una guidata da Matt Bellamy, l’altra da Freddy Mercury. Muse e Queen sono le band protagoniste del doppio appuntamento – martedì 28 marzo dalle 18.35 su Rai5 - con la musica di “Ghiaccio Bollente”. I primi, famosi per uno stile musicale eclettico, che raccoglie influenze di più generi come elettronica e rock progressivo con una vena sinfonica e orchestrale, sono al centro del nuovo appuntamento con “Rock Legends”. Con i loro spettacoli roboanti ed energici hanno riempito stadi e palazzetti in tutto il mondo, superando i 15 milioni di album venduti. La loro carriera inizia nella città di Teignmouth, nel Devon, dove il talento del trio li porta a vincere un concorso locale per band e, soprattutto, un contratto con un’etichetta discografica. Da allora hanno alzato i confini della musica rock. Il documentario ripercorre la loro carriera con materiale d’archivio, video musicali e interviste ai critici musicali e giornalisti. Alle 18.55 è la volta dei Queen che, tra i più importanti gruppi della scena musicale internazionale di tutti i tempi, hanno venduto circa 300 milioni di dischi in tutto il mondo. Nel corso degli anni hanno riscosso un grandissimo successo di pubblico e avuto un’influenza determinante sulle generazioni e sui musicisti successivi. “Video Killed The Radio Star” racconta i Queen e i loro più memorabili videoclip. Nel 2001 la band è stata inclusa nella Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland e nel 2004, nella UK Music Hall of Fame. Le epiche performance live, unite al gusto glam e alle influenze di generi musicali diversi sono confluite nel linguaggio visuale dei videoclip dei Queen, come racconta Roger Taylor, batterista dei Queen. Nell’episodio, Taylor in prima persona ricorda e commenta assieme ai registi David Mallet e Russell Mulcahy le idee e il making of dei video più famosi del gruppo.